RSS

Archivi tag: sms

Gli SMS Aziendali sono in declino o no?


Gli sms aziendali sono in declino?

Alcuni sostengono di si, la maggioranza afferma di no.

Le nuove evoluzioni del sistema degli sms aziendali personalizzati mirano sempre di più ad adeguarsi alle “nuove” tecnologie sempre più in uso e disponibili agli utenti (clienti) finali e alle abitudini di essere perennemente connessi online anche tramite dispositivi mobili (tablet e smartphone)!

Da qui nasce l’SMS LINK ovvero la possibilità di inviare tramite sms normali dei link ad apposite landpage (pagine web) ottimizzate per essere visualizzate sui dispositivi mobili. In queste landpage è possibile inserire immagini, foto, Call-to-Action che permettono di visualizzare la localizzazione dell’azienda/punto vendita, di essere ricontattati tramite sms, email e chiamata diretta, la visualizzazione della privacy, l’implementazione di un video. Il sistema inoltre fornisce una dettagliata visualizzazione statistica della consegna degli sms, delle aperture dei link e delle azioni sulle Call-to-Action… tutto questo per ogni singolo destinatario del messaggio promozionale/informativo.

SMS LINK: collega la forza degli sms a landpage personalizzate multi action

Il plus ultra a tutto ciò sono i costi: un SMS LINK costa quanto un semplice sms testuale!

La percentuale di apertura e attività sulle Call-to-Action è molto alta (superiore alle statistiche già altissime dei classici sms) e quindi risulta essere uno strumento di altissima efficacia nelle campagne marketing.

Maggiori info su www.dmsmarketing.it/sms-link.html

Annunci
 
Commenti disabilitati su Gli SMS Aziendali sono in declino o no?

Pubblicato da su 2 gennaio 2015 in Concorsi, Direct Marketing, Fidelizzazione, Marketing, News, sms marketing, Startup

 

Tag: , , , , , , , , ,

DATA BASE, FATTURATO, COMUNICAZIONE: Tutto in uno!


Come già risaputo e consolidato uno dei problemi cardini di ogni realtà operante nel B2C, indistintamente dal settore di riferimento, è non solo il possedere ma anche il creare in modo pratico, veloce e possibilmente economico un Data Base profilato ed autorizzato dei propri clienti o potenziali tali.

  • Oggi è stato consolidato uno strumento tanto semplice nell’utilizzo quanto efficace ed economico per raggiungere agevolmente questo risultato.

Ma non solo!

Questo strumento, infatti, essendo multifunzionale permette, oltre la creazione automatizzata del Data Base, di poter organizzare e gestire al meglio operazioni successive legate al Data Base quali

  • la comunicazione diretta (direct marketing)
  • permette di creare e gestire azioni promozionali come i Concorsi
  • permette di poter creare e gestire azioni di Fundraising quali le Lotterie
  • permette di creare e gestire azioni efficaci quali invio automatizzato di Coupon Elettronici
  • permette di inviare risposte automatizzate “Intelligenti” a specifiche richieste d’informazioni
  • permette di poter automatizzare e gestire iscrizioni

 

Questo strumento è stato studiato e realizzato dalla D.M.S. e si chiama

COUPON FLASH

Coupon Flash, lo strumento per creare Data Base, inviare Coupon elettronici, concorsi, lotterie

 

Come ci spiega il titolare della D.M.S., il dott. Piccolo, la scelta di assegnare la denominazione COUPON FLASH deriva dalla sommatoria di diversi fattori, tanto commerciali che tecnici.

Lo si è voluto chiamare COUPON perché uno dei principali indirizzi commerciali dello strumento è quello della distribuzione automatizzata di coupon elettronici. In molti, tra clienti e contatti, hanno richiesto uno strumento che potesse venir incontro a questa esigenza. In realtà non serve solo alla distribuzione di Coupon ma l’estrema versatilità permette di essere indirizzato a tutte le realtà esistenti, dalle aziende alle istituzioni, dai piccoli commercianti alle catene in franchising, dal no-profit agli Enti.

Il denominarlo anche Flash deriva da due fattori: la velocità e facilità con la quale si ottengono i risultati prefissati; la tecnologia utilizzabile, ovvero Flash; chi gestisce la sua piattaforma può personalizzare qualsiasi parametro in modo dettagliato e secondo le proprie esigenze, tra le opzioni incluse vi è anche la tecnologia Flash che da molti è stata poco utilizzata perché non si trovava una vera utilità. Noi l’abbiamo trovata soprattutto in ambito commerciale.”

 

Per maggiori dettagli, informazioni e preventivi personalizzati visitate il sito della D.M.S.

alla pagina apposita del servizio

(www.dmsmarketing.it/coupon-flash.html) o contattando l’azienda.

 
Commenti disabilitati su DATA BASE, FATTURATO, COMUNICAZIONE: Tutto in uno!

Pubblicato da su 10 luglio 2013 in Direct Marketing, Marketing, Marketing Territoriale, Marketing Virale, News, sms marketing, Social Network, Startup

 

Tag: , , , , , , , , , , , ,

PERCHE’ RINUCIARE A GUADAGNARE DI PIU’?


Quella che sto per narrarvi è una discussione avvenuta ormai non so più quante volte con alcuni clienti, e potenziali tali, che si approcciano al fantastico sistema dell’sms marketing.
Capita spesso di trovare realtà, più o meno strutturate, che applicano questa produttiva forma di comunicazione/promozione non con piattaforme professionali ma utilizzando i propri cellulari.

Nei casi più estremi, pur sempre apprezzabili, con il classico cellulare personale…in altre, più rare, occasioni utilizzano i contratti aziendali che offrono i gestori (TIM,WIND,ecc) dove consentono di inviare, solitamente, fino a 1.000 sms/mese a volte anche con personalizzazione del mittente (raro) e con questo quantitativo compreso nel canone che si paga mensilmente (n.b.: quindi non gratis come alcuni sostengono!).

Costoro sostengono di ottenere ottimi risultati, e questo è ovvio visto l’enorme potenziale del sistema sms…purtroppo però si accontentano!
Già, avete capito bene…si accontentano di guadagnare poco invece di ragionare da veri imprenditori e puntare a GUADAGNARE.

Vi spiego il perché.

Come ben risaputo l’sms permette di avere una redemption (risposta attiva del destinatario) altissima (a volte ben oltre il 30%) e un ROI (ritorno dell’investimento eccezionale (spesso a 4 cifre percentuali).

Il vero problema è che il metodo “fai-da-te” utilizzato da molti ha enormi lacune.

  1. impossibilità di personalizzare il messaggio multiplo per singolo destinatario; ovvero, facendo un banale esempio, volendo inviare contemporaneamente un sms uguale a diversi destinatari ma personalizzandolo con il nome di ognuno con il sistema del cellulare è impossibile farlo.
  2. impossibilità di automatizzare gli invii di sms fidelizzanti o promozionali; alcuni sistemi di cui sopra permettono una sommaria programmazione ma non essendo programmi strutturati non consentono di inviare automaticamente sms mirati a specifiche ricorrenze, tipo compleanni, festività, ricorrenze, promozioni ripetute, ecc.
  3. essendo contratti o schede telefoniche legate ad un operatore specifico quasi sempre l’invio di sms verso altri operatori si paga
  4. 1.000 sms bastano? Si, se ti accontenti e non vuoi guadagnare oppure se hai pochissimi clienti
  5. assenza di statistiche e di profilazione della rubrica; questi sistemi non forniscono statistiche dettagliate di invio e quindi non si può effettivamente misurare se e quanto è stata efficace la nostra comunicazione; inoltre non consentono una profilazione dettagliata dei contatti rendendo quindi impossibile effettuare azioni mirate a singoli clienti con singole caratteristiche

sms marketing
La classica obiezione a questi 5 punti, che rappresentano solo una punta d’iceberg, è: ma io guadagno lo stesso con questo sistema, quindi perché dovrei pagare (anche poco) per inviare gli sms se lo faccio gratis?
Sorvoliamo sul fatto di “pagare”… (si scarica TUTTO al 100%, iva compresa, quindi è come se si facesse gratuitamente!).

La risposta sta nella matematica…abbiamo detto che l’sms marketing, ben fatto e rispettando i giusti criteri, permette una redemption del 30%.
Il sistema “fai-da-te” quando và bene permette una redemption del 15-17%…questo significa che con un sistema professionale ben strutturato ed organizzato si otterrebbe IL DOPPIO DI GUADAGNO!

Ben venga qualsiasi azione di marketing e comunicazione (sempre meglio di nulla!) ma adesso lo sapete e quindi la domanda che vi faccio è: perché ostinarsi ad accontentarsi e non puntare invece a GUADAGNARE DI PIU’?
Ricordate sempre che passa una sottile differenza tra sentire ed ascoltare….

Per ovviare alle vostre necessità attivate qui la vostra piattaforma professionale per l’sms/mms marketing…è GRATUITA!
www.dmsmarketing.it/attivazione.html 

 
Commenti disabilitati su PERCHE’ RINUCIARE A GUADAGNARE DI PIU’?

Pubblicato da su 3 luglio 2013 in Direct Marketing, Marketing, Marketing Territoriale, News, sms marketing, Startup

 

Tag: , , , , , , ,

Breve analisi di un sistema funzionante!


Riportiamo oggi questo breve sunto dei vantaggi riferiti all’sms marketing professionale partendo dall’articolo di Antonio Liga sul blog LifeCommunication (www.mylifecommunication.wordpress.com).

I vantaggi e benefici tanto in termini economici che di diffusione e rafforzamento del brand aziendale derivanti da un corretto e costante uso di strumenti professionali per sms marketing sono notevoli e sotto gli occhi di tutti…

Il vero problema di fondo è che molti si ostinano a non voler guardare oltre il proprio ego e le proprie convinzioni.

La frase “cult” della situazione è infatti ” ho sempre fatto questo e continuerò a farlo!”

Ma se chiedi “visto che ne sei così convinto mi dici quali sono stati o benefici che hai ricevuto fino adesso?”… l’imbarazzo allora lievita e la risposta classica sarà “non lo sò…scarsi a dir il vero ma poco importa perchè a me basta ogni tanto ricordare la mia presenza!”… AUGURI!!!!

Ragionare cosi è uno dei tanti fattori che hanno contribuito, ancora oggi, a far si che tante attività non reggessero la crisi!

il link dell’articolo di Antonio Liga:    qui

Non dimenticate di visitare www.dmsmarketing.it

 
Commenti disabilitati su Breve analisi di un sistema funzionante!

Pubblicato da su 8 giugno 2013 in Direct Marketing, Marketing, sms marketing, Social Network, Startup

 

Tag: , , , , , , ,

Grazie, sono un coglione!


Grazie, sono un coglione!

…comincia così una mail appena arrivata sul mio account e devo dire che è una di quelle mail che quando arrivano rendono tutti gli sforzi ed i sacrifici più gradevoli, una di quelle che ti danno carica e confermano che la strada che segui è quella giusta.

Questa mail mi è stata inviata da un cliente…uno di quelli che man mano diventa anche un amico…uno di quelli che ti fanno sudare sette camice.

Quando andai a trovarlo per la prima volta per presentarmi e chiedere un appuntamento ci mancò poco che mi mandasse fuori a calci… (in effetti un pochino “burbero” )…diceva che non gli interessava perché tanto non ne aveva bisogno e tanto nella sua zona non funzionava nulla!…questo accadeva quasi un anno or sono…prima della vera crisi!

Poi, passati alcuni mesi, capitò di incontrarsi presso un negozio dirimpettaio (che era già diventato mio cliente)…ovviamente non si ricordava di me (e io ovviamente evitai di farglielo ricordare)…si scambiarono quattro chiacchere e finì li.

Arrivò la crisi e, tramite la conoscenza in comune, mi chiamò per chiedere se davvero potevo aiutarlo come stavo facendo con il mio cliente…fissammo l’appuntamento…parlammo e sviscerò i suoi pensieri più reconditi: non faceva e non credeva più a forme di pubblicità (marketing?) e comunicazione varia…le aveva provate tutte ma sempre con risultati modesti o nulli a fronte degli impegni, economici e non, necessari per portare a termine qualcosa.

Quindi mi chiese qualcosa di economico, facile e rapido nei risultati…(bacchetta magica?)…allora restò sorpreso e deluso perché gli proposi l’sms marketing…l’aveva già fatto!

Pochissimi risultati, costi e fatica ad inviare tantissimi sms!

Bene…la mia proposta lo lasciò di stucco!

La proposta fu la seguente: “pianifichiamo tre mesi di attività tramite sms ai tuoi clienti! Io sostengo i costi, mi occupo di prepararti i testi, di inviarli, di aggiornarti il data base, di pianificarti tutto.

Tu dovrai solo rendicontare quante vendite farai direttamente dai clienti che arriveranno tramite gli sms. Se alla fine del periodo i risultati saranno insoddisfacenti e sotto le aspettative medie non mi dovrai nulla…se invece i risultati saranno positivi mi pagherai quanto dovuto più un caffè!”

La sua risposta fu, ovviamente, positiva…mal che andasse non avrebbe speso un centesimo e non avrebbe perso tempo!

Concordammo una soglia di redemption alta : 35% (per i non addetti significa che su 100 sms inviati 35 torneranno per acquistare e sfruttare l’offerta!)

Iniziò il periodo concordato durante il quale ci sentivamo con una cadenza di due occasioni a settimana…ma non chiedevo mai risultati…

Finiti i tre mesi fissammo un incontro per verificare i dati e discutere sul da farsi…sorpresa: si fece trovare al banco del suo negozio già con il blocchetto degli assegni pronto…la prima frase che mi disse fu: quanto ti devo?

Analizzammo i dati: la redemption media risultò essere del 43%…strepitosa!

Il suo volume di vendite si era alzato notevolmente a prescindere dalla crisi… nuovi e vecchi clienti che avevano saputo avevano chiesto di poter lasciare i propri recapiti per essere informati per tempo delle offerte e delle promo…e lui era stupito!

Non si spiegava perché quando lo provò lui non ebbe mai risultati che nemmeno si avvicinassero a quanto ottenuto…gli spiegai il tutto svelandogli cosa fare e cosa non fare…quali erano stati i suoi errori…tutto questo dopo il caffè che mi doveva… e prima che staccasse l’assegno!… e anche qui restò di stucco perché la cifra che aveva ipotizzato era molto più alta di quanto invece fosse…e in più la scaricava dalle tasse al 100%…quindi aveva guadagnato a costo zero!

Vorrei riceverne ogni giorno di mail di questo tipo o sentire altri colleghi che riportassero queste gratificazioni con più frequenza…pian pianino molti, ma non tutti, capiranno!

Ovviamente vi aspetto su www.dmsmarketing.it

 
Commenti disabilitati su Grazie, sono un coglione!

Pubblicato da su 20 maggio 2013 in Direct Marketing, Marketing, News, sms marketing, Social Network, Startup

 

Tag: , , , , , , ,

Strumenti di Marketing Diretto: SMS/MMS


Inviare sms promozionali conviene?

Uno degli strumenti promozionali-informativi che non conosce crisi, o che ne risente di meno, è l’sms/mms marketing ovvero l’invio verso i propri clienti/utenti di messaggi sul cellulare.

Fino ad alcuni anni fa questo sistema era considerato appannaggio solo delle grandi realtà aziendali…oggi è alla portata praticamente di tutte le realtà piccole, grandi o medie che siano.

Ma la domanda che ancora in molti si fanno è: conviene?

La risposta è SI ma è una risposta condizionata, ovvero conviene se, e ribadisco se, vengono applicate determinate regole! Quindi elenchiamone alcune delle basilari rispondendo anche ad alcuni dubbi:

Perché inviare sms/mms?

Il primissimo motivo è matematico: un sms raggiunge al 98% il destinatario entro il primo minuto dall’invio…un sms viene letto dal destinatario entro i primi 15 minuti dal ricevimento…un sms ha una redemption (risposta attiva del destinatario) pari a circa il 30% (risultati eccezionali rispetto agli altri metodi di comunicazione pubblicitaria)…un sms ha un ROI (ritorno d’investimento) spesso a 4 cifre percentuali (il più alto in assoluto rispetto a tutte le altre forma pubblicitarie/informative)!

Quindi il messaggio sia esso informativo, pubblicitario o promozionale arriverà sempre a “colpire” il bersaglio e produrrà risultati!

Come inviare gli sms?

Ancora oggi sono molte le aziende che inviano sms via cellulare…ERRORE!

Un messaggio “ufficiale” deve essere personalizzato nel mittente per ottenere risultati…i cellulari non lo consentono!

Un messaggio deve essere personalizzato nei contenuti (ad esempio inserendo il nome del destinatario)…un cellulare non consente questo automatismo (se hai 10 clienti ok…scrivi 10 sms…ma se ne hai 100-1000 e via così che fai?)

La soluzione migliore in assoluto è quindi avere una piattaforma professionale per inviare sms/mms personalizzati!

Queste piattaforme, la maggior parte gratuite, consentono di gestire in modo ottimale la comunicazione e la fidelizzazione della clientela con pochi click e prezzi a dir poco bassi soprattutto se rapportati al beneficio reale che lo strumento consente.

Chi “snobba” dicendo che “ho invii gratis dal cellulare” realmente non conosce le regole (che non sono solo quelle sopra descritte) e non riesce nemmeno a quantificare quale ritorno ha dalla pubblicità (se la fa!)…

Vi faccio io una domanda: se inviare sms/mms personalizzati in modo professionale non ha convenienza (come alcuni non informati ritengono) perché le grandi aziende spendono mensilmente migliaia e migliaia di euro in questa forma di comunicazione per contattare i propri clienti?

Non servono spese da migliaia di euro al mese (almeno di non avere migliaia e migliaia di clienti…ma in questo caso puoi farlo perché guadagnerai centinaia di migliaia di euro in più) per promuovere la tua azienda…meditare please!

 
Commenti disabilitati su Strumenti di Marketing Diretto: SMS/MMS

Pubblicato da su 15 aprile 2013 in Direct Marketing, Marketing, Marketing Territoriale, News, sms marketing, Social Network, Startup

 

Tag: , , , , , , , ,

Tra leggenda e realtà: da pescivendolo ambulante a grande imprenditore, grazie ad un sms.


Quella che sto per raccontarvi potrebbe sembrare un racconto di fantasia e benché sembri quasi una leggenda da tramandare in realtà è un fatto accaduto, non molti anni fa, proprio in Italia.

Di questa storia se ne sentono molte versioni e varianti ma il concetto di fondo rimane invariato.

Protagonista della storia è un pescivendolo ambulante, uno come tanti, con la differenza rispetto agli altri di avere una spiccata mentalità imprenditoriale ed una voglia di crescere e guadagnare di più.

Questo pescivendolo, che chiameremo Luca, aveva un’attività che “andava” regolare, quindi non in crisi ma neanche con guadagni strepitosi…viveva e sopravviveva onestamente facendo il suo classico “giro” giornaliero. Ma, da vero imprenditore, aveva voglia di crescere ed incrementare i propri guadagni.

Ecco allora l’idea, nata dal capire una delle problematiche del settore: ricordare ai propri clienti che “possono” mangiare ed acquistare il pesce molto più spesso del solito (se ci pensate un po’ magari abbiamo un pescivendolo vicino casa ma raramente ci ricordiamo di questo)…e farlo informando la clientela di quello che la giornata metteva a disposizione.

Allora cominciò a raccogliere man mano i numeri di cellulare dei clienti più affezionati e ad inviare ad essi, secondo le zone che avrebbe battuto durante il giorno, un sms con l’offerta del giorno e con le tipologie di pescato disponibili.

Questa operazione gli portò già da subito un aumento di fatturato del 20%.

Incoraggiato cominciò a raccogliere i numeri anche degli altri clienti e di quelli nuovi ed occasionali…e funzionava: i fatturati lievitavano e si innalzavano.

A quel punto capì che non poteva più compiere l’operazione tramite il suo cellulare… si informò e si affidò ad una piattaforma professionale. Questo gli consentì molti vantaggi: personalizzava il messaggio, inviava messaggi multipli in pochi secondi, differenziava la clientela secondo le abitudini andando quindi a colpo sicuro…e come se non bastasse abbatteva sia i costi diretti (i costi puri degli sms) che quelli indiretti dovuti al tempo-lavoro necessario con il cellulare.
I guadagni ed i fatturati lievitarono enormemente…

Ma Luca era, ed è, un imprenditore!

Allora visto e provato l’enorme efficacia del sistema ed avendo un figlio appena laureato in informatica pensò: perché devo acquistare gli sms? Li vendo io!

E cosi fece…insieme al figlio mise su una delle più floride aziende specializzate in sms marketing.
Per la cronaca Luca non fa più direttamente il pescivendolo avendo adesso una rete vendita che si occupa dei suoi “vecchi” clienti ma si dedica a gestire entrambe le aziende!

Cosa vi dice questo?

Che siano sms o altro se siete veri imprenditori e volete “crescere” allora dovete aver intraprendenza e spirito d’iniziativa…studiare il vostro mercato e trovare lo strumento giusto per differenziarvi e crescere.

 
Commenti disabilitati su Tra leggenda e realtà: da pescivendolo ambulante a grande imprenditore, grazie ad un sms.

Pubblicato da su 7 febbraio 2013 in Direct Marketing, Marketing, News, sms marketing, Social Network, Startup

 

Tag: , , , , , , , , ,