RSS

Archivi tag: .Mobi

QR-Code ed Enologia : ovvero il metodo migliore per promuovere i propri vini e la propria azienda.


Nel mondo dell’Enologia esiste oggi una grandiosa opportunità per promuovere i propri vini, far conoscere la propria azienda e far si che il consumatore sia invogliato a comprare nuovamente dalla stessa ditta, questo a prescindere dalla qualità del prodotto…questa opportunità deriva proprio dalle abitudini consone a tutti i consumatori.

Facciamo un esempio tipico :

una classica cena tra amici; viene servita in tavola ( a casa o nei ristoranti ) una bottiglia di buon vino. Come sempre accade, durante l’attesa o dopo aver degustato il prodotto, qualcuno dei commensali prende la bottiglia…osserva le etichette…i classici e comuni consigli su caratteristiche, abbinamenti, grado alcolico, origine, ecc.

 

Bene!…ma queste informazioni realmente non forniscono nulla in merito alle vere caratteristiche che fanno la differenza, alle caratteristiche uniche di quel vino, dell’azienda produttrice, del territorio d’origine…quindi poche informazioni, poche emozioni, poche reazioni ( a meno che non sia un prodotto che colpisca in modo profondo in pochi ricorderanno il nome e l’azienda!).

Per ovviare a tutto questo, per rendere l’esperienza della degustazione di un buon prodotto ancora più entusiasmante e coinvolgente, per far accrescere la diffusione e la conoscenza dell’azienda produttrice ed incrementare le vendite esiste un sistema, in enorme diffusione nel settore dell’Enologia e dei prodotti tipici…il Qr-Code Enologico.

 

 

Breve sintesi di cosa sono i Qr-Code e cosa consentono

I Qr-Code sono delle matrici di forma quadrata formati da punti e tratti. Possono essere stampati su qualsiasi supporto (carta, tessuti, plastica,ecc.).

Inquadrando queste matrici con la fotocamera di un qualsiasi cellulare è possibile collegarsi a siti .Mobi (siti web come i tradizionali ma ottimizzati per l’uso sul mobile), visionare e scaricare video, fare acquisti sicuri tramite sistemi quali PayPal, partecipare a Concorsi.

 

 


Benefici nel settore Enologia e Prodotti Tipici

Stampando il proprio Qr-Code nell’etichetta del prodotto sarà possibile fornire al consumatore finale un’esperienza unica oltre ad una mole d’informazioni utilissime che non è possibile inserire nello spazio ridotto di un’etichetta.

Il consumatore infatti potrebbe visionare dei video che mostrano le eccellenze dell’azienda produttrice, avere notizie sul territorio d’origine, sui vitigni, sulle fasi di produzione…potrebbe visionare gli altri prodotti dell’azienda…potrebbe acquistare on line i prodotti di suo gradimento…potrebbe prenotare una visita guidata all’azienda…insomma potrebbe interagire con la realtà legata ad un prodotto apprezzandone ulteriormente il valore aggiunto fornito dalle informazioni che la singola azienda riesce a dare.

 

 

I nostri Qr-Code

Con i nostri sistemi si avrà :

  •  Piena autonomia gestionale nella creazione del sito o delle singole pagine
  • Possibilità di testare la corretta visualizzazione dei contenuti su quasi la totalità dei cellulari ancor prima della messa on-line
  • Siti certificati Ready.mobi secondo gli standard internazionali di riferimento
  • Certificazione della matrice secondo gli standard internazionali

 

 


DOMANDA : Posso permettermelo?

Risposta : avere un sito ottimizzato per la fruizione su mobile non è una realtà esclusiva per le grosse aziende! Anche una piccolissima realtà può tranquillamente permetterselo e sfruttare gli enormi vantaggi che questo sistema permette….inoltre è tutto detraibile al 100% essendo una forma pubblicitaria!

Per info e per preventivi

utilizzare il seguente form

 

 

 
2 commenti

Pubblicato da su 2 aprile 2012 in Direct Marketing, News, QR-Code

 

Tag: , , , , , , , ,

NON CONTA LA DIMENSIONE….CONTA COME LO USI!!!


Eh..già…le dimensioni non sempre sono “fondamentali”, spesso conta di più l’uso!

Se ci guardiamo in giro noteremo quasi ovunque i Qr-code, proposti in moltissime varianti d’uso : dall’informativo ai concorsi, dal sito e-commerce .Mobi alle campagne di Guerrilla Marketing…ma…sono sempre fatti bene e con criterio i contenuti d’uso?

Purtroppo la risposta è NO!

Ora, ok (si fa per dire) che a fare errori grossolani siano le PMI con scuse (banali scuse) del tipo : non abbiamo le risorse sufficienti…non possiamo permetterci di affidarci a professionisti (tanto possiamo crearlo da soli sul web)…e via così!

Ma che poi certi orrori si vedano realizzati anche dalle Grandi Aziende…vien da pensare!

Voglio riportarvi due esempi espliciti di quel che voglio dire : ultimamente due grosse realtà del settore abbigliamento (non voglio fare i nomi dei Brand) hanno proposto nelle loro vetrine e all’interno dei loro punti vendita i loro Qr-Code per l’invito a visionare uno le loro sfilate e l’altro il loro catalogo on-line!

Ottimo…ma solo nell’idea!

A prescindere dai metodi (il qr-code delle sfilate posto grande e ben visibile su un supporto in vetrina o dentro i punti vendita ma realizzato su un foglio bianco A4 incollato su supporti di cartone di scarsissima manifattura; l’altro in vetrofania ma a dir poco minuscolo e molto poco visibile…meno male!?!)…ma è mai possibile che aziende di tale calibro risparmino su questo?

E non solo : scannerizzando la matrice cosa succede?…entrambi riportano ad una pagina di Google Mobile dove selezionare un video su youtube per visionare il tutto…Grandi!..e l’immagine???

A quel punto è ovvio pensare che i Responsabili Marketing delle due aziende esempio non siano degli eccelsi poiché hanno voluto “risparmiare” quei 3-4.000 €  necessari per crearsi un sito .Mobi vero, funzionante, brandizzato creando nel contempo un’immagine di poca attenzione aziendale al proprio Brand.

Purtroppo di questi esempi ne potremmo fare a centinaia…provate anche voi quando trovate un Qr-Code da qualche parte ad usarlo e noterete quante sono le aziende, anche di rilievo, che commettono tali errori madornali.

Avete avuto anche voi esperienze simili? Raccontatecele….

 
1 Commento

Pubblicato da su 28 marzo 2012 in News, QR-Code

 

Tag: , , , , , ,