RSS

Cappuccetto Rosso e il Marketing del Lupo Cattivo

25 Feb

Chi più chi meno conosciamo tutti la famosa fiaba di Cappuccetto Rosso:

un’innocente ed ingenua bambina che si inoltra all’interno del bosco e viene adescata dal Lupo Cattivo…

Cappuccetto rosso

E se provassimo a paragonare la fiaba alle strategie ed operazioni di marketing?

Il Lupo quando vede Cappuccetto Rosso, all’interno del bosco, avrebbe da subito la possibilità di “ingoiare in un sol boccone” la sua “preda” ma adotta una tattica d’approccio con due soluzioni (furbastro cattivone):

         verifica la possibilità di poter prendere più piccioni (clienti) con una fava; quindi inizia a parlare, invoglia e circuisce, con atteggiamento buonista, la preda (prezzi, sconti, promesse, ecc.).

A quel punto, avendo ottenuto le informazioni utili, capisce che ha la possibilità di ottenere di più e, quindi, rinuncia alla preda facile ed immediata per fare il pienone.

Corre a casa della nonna…la ingoia in un sol boccone… si traveste da nonnina e si infila dentro il letto attendendo l’arrivo di Cappuccetto Rosso!

Lei, Capuccetto Rosso, per quanto ingenua, capisce che qualcosa “non torna” e fa le sua domande… alla fine il Lupo si svela è la ingoia!

Soddisfatto e sazio del veloce pasto si addormenta…

Molte aziende applicano strategie, tattiche e d operatività stile “Lupo Cattivo”, ovvero:

  • attirano le prede (i clienti)
  • magari applicano azioni immediate (tipo 2×1)
  • si saziano (vendita singola immediata)

…per poi assopirsi!

Lupo cattivo Marketing

Tralasciando, quindi, tutte le azioni necessarie per far si che il cliente venga fidelizzato e continui ad acquistare nel tempo!

Queste aziende dovrebbero però tenere in mente quel che succede nel proseguo della fiaba:

Il Lupo Cattivo (assopito, sazio e soddisfatto) viene abbattuto dal taglialegna che libera Cappuccetto Rosso e la nonnina.

MORALE DELLA STORIA:

Se come azienda applichi strategie, tattiche ed operatività mirate alla vendita immediata, al far subito cassa, non tralasciare mai le fondamentali azioni di fidelizzazione mirate ai clienti… e, soprattutto, non sentirti MAI sazio e non assopirti… altrimenti arriverà presto un taglialegna (azienda competitor) che ti abbatterà prendendosi i tuoi clienti!

 

Annunci
 
Commenti disabilitati su Cappuccetto Rosso e il Marketing del Lupo Cattivo

Pubblicato da su 25 febbraio 2014 in Direct Marketing, Fidelizzazione, Marketing, Marketing Territoriale, News, Social Network, Startup

 

Tag: , , , , , ,

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: