RSS

Monitorare la reputazione online: scopri cosa dice di te il web con alcuni semplici strumenti

23 Apr

Cosa dicono gli altri di te? Ti piacerebbe sapere cosa si dicono quando esci dalla porta i due responsabili acquisti dell’azienda dalla quale sei appena andato a presentare i tuoi servizi? E no, non puoi mettere delle cimici sotto la loro scrivania. E’ illegale.
Hai solo una possibilità: che uno faccia il tuo gioco e venga a raccontartelo.
Su web la gente parla (i mercati sono discussioni!) e capita a molte aziende e brand di essere citate in un dialogo online. Soprattutto da quando i social network hanno abituato la gente a scrivere qualsiasi cosa online.
Il bello dl web è che tutto ciò che viene scritto è rintracciabile (ricorda che comunque tutto ciò che scrivi potrà essere usato contro di te…) e quindi diventa relativamente semplice sapere se qualcuno sta parlando di te da qualche parte del mondo.
Non non devi metterti a sfogliare migliaia di siti tentando di pescare una pagliuzza in un oceano. Ci sono strumenti che possono agevolarti nel farlo. Alcuno gratuiti, altri a pagamento. Con funzionalità distinte. Dipende da cosa cerchi.
Ma per un marchio che si presenta al pubblico il monitoraggio della propria reputazione online è un imperativo. Utile anche se sei nel b2b, ma un obbligo per il b2c.
Sperando di riuscire a far parlare di te. Ma per questo ci sono le agenzie di comunicazione 🙂
Ecco una serie di applicazioni online che ti possono aiutare (elenco preso dal blog di Bullas)

Applicazioni gratuite

1. Google Alert

Google Alert è la roccia stabile nel mondo del monitoraggio a  volte un po’ annacquato. Si possono facilmente utilizzare parole chiave che sono importanti per il vostro marchio e ricevere relazioni in streaming o in batch …. Io lo uso regolarmente per scoprire gli ultimi clamori su un argomento o una marca.
Vai a Google Alert

2. Technorati

Si faceva chiamare “il principale motore di ricerca di blog”: Technorati ha aiutato blogger e quelli con le dita sul polso del blog per rimanere informati per anni.
Vai a Technorati

3. Jodange

Monitoraggio del marchio o un prodotto è una cosa, ma che il tracciamento si trasformi in misura della fiducia dei consumatori del vostro marchio o del prodotto è qualcosa di completamente diverso. Per questo, Jodange possiede TOM (Top of Mind), che tiene traccia della fiducia dei consumatori del vostro marchio o del prodotto nella rete.
Vai a Jodange

4. Trendrr

Volete sapere come il vostro marchio o il prodotto è in trend rispetto ad altri? Trendrr utilizza grafici di confronto per mostrare le relazioni e scoprire le tendenze in tempo reale. Utilizzare l’account gratuito, o aumentarlo a livello Enterprise per ulteriori funzionalità.
Vai a Trendrr

5. Lexicon

Quali sono le persone parlando su Facebook? Lexicon cerca pareti Facebook per parole chiave e fornisce un’istantanea del volume di chiacchiere intorno a quei termini.
Vai a Lexicon

6. Monitter

Tutti stanno parlando di Twitter, ma quali sono le persone che parlano su Twitter? Al di là della ricerca integrata di applicazioni Twitter, come Twhirl e TweetDeck, Monitter fornisce in tempo reale il monitoraggio della Twittersphere.
Vai a Monitter

7. Tweetburner

Nel mondo di Twitter, accorciamento URL è l’Obi-Wan (è la tua unica speranza) per il collegamento in modo efficace con il pubblico. Tweetburner permette anche di monitorare i click su questi link accorciati magicamente, dando alcuni numeri importanti.
Vai a Tweetburner

8. Twendz negozio di pubbliche relazioni

Waggener Edstrom ha recentemente lanciato il suo strumento di monitoraggio su Twitter, Twendz. Le strumento piggybacks esterno Twitter Search per monitorare e fornire il sentimento degli utenti in tempo reale Twitterstream-70 tweets alla volta.
Vai a Twendz

Applicazioni a pagamento

9. TruCast

TruCast di Visible Technologies fornisce approfondimenti, basati su parole chiave monitoraggio del Web sociale, con un’enfasi sui blog e forum. Le sue applicazioni dashboard forniscono rappresentazioni visive del sentimento e le tendenze per i marchi online.
Vai a TruCast

10. Radian6

Radian6 estrae le informazioni dal Web sociale, analizza e fornisce valutazioni sulla fiducia dei consumatori per il tuo marchio
Vai a Radian6

11. Cision

Quando Radian 6 è stato accoppiato con Cisionpoint da Cision, dashboard Radian 6 è in grado di fornire una grande quantità di informazioni
Vai a Cision

12. Techrigy

SM2 di Techrigy è un social-media di monitoraggio e soluzione di analisi per la PR e la gente di marketing. Con un focus sulla un’analisi completa e il confronto, l’esperienza SM2 attinge le informazioni da tutti i principali canali di social-media.
Vai a Techrigy

13. Collective Intellect

CI è una piattaforma intelligente in tempo reale, basata su un’ intelligenza artificiale avanzata. La sua soluzione fornisce la categorizzazione automatica delle conversazioni basate sulla tecnologia proprietaria di filtraggio della CI. Secondo CI, le sue tecnologie forniscono gruppi credibili e riducono il “rumore” visto in altre ricerche basate su parole chiave.
Vai a Collective Intellect

Ascoltare e dare un senso di come il vostro marchio vive sul web è solo una parte dell’equazione. Come utilizzare queste informazioni per interagire con il pubblico è il passo successivo.

[fonte elenco applicazioni online: http://www.jeffbullas.com/2009/09/06/13-ways-to-monitor-conversations-about-your-brand-on-social-media-do-you-know-what-is-being-said-about-your-company-online/%5D

 

Fonte : giovannifracasso.it

 

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 23 aprile 2012 in Marketing, News, Social Network, Startup

 

Tag: , , , , , , , ,

3 risposte a “Monitorare la reputazione online: scopri cosa dice di te il web con alcuni semplici strumenti

  1. icittadiniprimaditutto

    23 aprile 2012 at 18:51

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

     
  2. Laura di Blogmeter

    24 aprile 2012 at 16:52

    Ciao,
    articolo interessante e trasversale a diverse esigenze di monitoraggio. Ti segnaliamo anche Blogmeter, il servizio di ascolto dei social media fondato su una piattaforma tecnologica proprietaria e su una rigorosa metodologia di analisi del passaparola online che permette di ottenere consumer e market insight su tema, un’azienda, un brand o un personaggio pubblico e di misurare l’efficacia sia da un punto di vista qualitativo che quantitativo delle strategie di comunicazione dell’azienda. Inoltre, ultimamente sono stati sviluppati anche uno strumento proprietario di Facebook Analytics e uno di Twitter Monitor. Ci farebbe piacere sentire cosa ne pensi. Puoi visitare il sito http://www.blogmeter.it/

     
  3. yellow pages

    8 maggio 2012 at 08:35

    Hello to all, the contents existing at this website are in
    fact remarkable for people experience, well,
    keep up the good work fellows.

     
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: